Si chiama Business Revolution la più recente promozione di FCA e, come dice il nome, si tratta di un’iniziativa rivolta solo ai titolari di azienda o partita IVA. Dura tutto luglio. Il Gruppo Fiat Chrysler Automotive, sulla propria pagina web, va subito al cuore della questione: il cliente sceglie qualsiasi auto dei brand FCA e la formula di mobilità più adatta al proprio business; dopodiché, la rata mensile è sempre fissa per quel singolo marchio (esempio, 179 euro per Fiat). IVA inclusa.

Le strade possibili sono tre: il cliente compra l’auto col finanziamento; o la prende in leasing e poi decide se acquistarla versando il riscatto; o la prende a noleggio a lungo termine (il conduttore a scadenza del contratto avrà diritto di prelazione per l’acquisto del veicolo).

Per capirci di più, abbiamo preso in esame, a mo’ di esempio, la Fiat Panda, nelle tre formule.

Vantaggi

1) Con Leasing. Fiat 1.2 Lounge GPL. Prezzo promo 12.300 euro oppure valore di fornitura promo 10.800 euro a fronte dell’adesione al Fiat Lease Contributo Prezzo Business di FCA Bank. L’esempio del sito della Casa: anticipo 771,04 euro, 35 canoni mensili di 178,99 euro (comprensivi di servizio marchiatura di 200 euro e polizza pneumatici di 24,86 euro. Alla fine dei tre anni, riscatto eventuale di 5.694 euro: chi lo versa tiene l’auto, altrimenti la restituisce. Serve l’ok di FCA Bank. Percorrenza totale 45.000 km, costo supero 0,05 euro per km in più eventuale in caso di restituzione. Massima trasparenza del sito.

2) Con finanziamento. Fiat 1.2 Lounge GPL prezzo promo 12.300 euro oppure 10.800 euro solo con finanziamento Be Smart Contributo Prezzo Business di FCA Bank. L’esempio del sito della Casa: anticipo 950 euro, 36 rate mensili di 179 euro. Inclusi servizio marchiatura di 200 euro e polizza pneumatici di 24,86 euro. Valore futuro garantito pari a 5.693,9 euro: dopo tre anni, chi lo versa tiene l’auto; altrimenti la dà in permuta per un’altra del marchio o la restituisce. Serve l’ok di FCA Bank. Percorrenza totale 45.000 km, costo supero 0,05 euro per km in più eventuale in caso di restituzione. Massima trasparenza del sito.

3) Con noleggio. Fiat 1.2 Lounge GPL. Per 36 mesi e 60.000 km. Anticipo di 4.750 euro. Massima trasparenza del sito. Il conduttore a scadenza del contratto, avrà diritto di prelazione per l’acquisto del veicolo. Servizi inclusi: copertura Rca con penale risarcitoria, tassa di proprietà, assistenza stradale, manutenzione ordinaria e straordinaria; copertura incendio e furto con penale risarcitoria, riparazione danni con penale risarcitoria, servizio di infomobilità I-Care; utilizzo di una App gratuita per la gestione dei servizi. Serve l’ok di Leasys. Offerta soggetta a disponibilità dei veicoli.

Svantaggi

1) Leasing. Tan 6,45%, tasso leasing 6,55%. Inoltre, in bella evidenza sul sito della Casa, c’è solo la rata mensile. In realtà, servono anche anticipo ed eventuale riscatto, come dicono le note.

2) Finanziamento. Dal credito di 10.391,55 euro si sale a 12.149,9 euro per il TAN del 6,45% e il TAEG del 9,93%. Ancora: rata mensile a caratteri grandi. Ma ci vogliono anticipo ed eventuale versamento della maxirata finale, come dicono le note.

3) Noleggio. Il sito evidenza il canone mensile. In realtà, servono anche anticipo ed eventuale riscatto, come dicono le note. Occhio alle penali per danni, incidenti, furti: in concessionaria, il cliente saprà tutto.

Fonte dell’articolo