Condizioni Uso Weecar

1. Presentazione: CTI gestisce dei database accessibili tramite il Sito e la relativa applicazione mobile nei quali gli utenti professionali (i “Concessionari”) e gli utenti non professionali (gli “Utenti”) possono pubblicizzare la vendita di veicoli nonché cercare veicoli tramite l’apposita funzione di ricerca (il “Servizio Weecar”). I Concessionari possono pubblicizzare anche il noleggio a lungo termine di veicoli. La pubblicazione di inserzioni per la vendita o il noleggio di veicoli da parte dei Concessionari sarà possibile dietro pagamento di un corrispettivo. CTI mette a disposizione unicamente la piattaforma tramite la quale è gestito il database contenente le inserzioni, senza esercitare alcun controllo sul contenuto delle inserzioni pubblicate. In particolare, CTI e la piattaforma Weecar non rappresentano il Concessionario che mette in vendita o noleggia i veicoli né l’Utente registrato che mette in vendita i veicoli tramite annunci inseriti nel database. CTI non partecipa in alcun modo agli accordi e a ogni genere di comunicazione e/o trattativa tra la parte che ha inserito l’inserzione pubblicitaria nel database di Weecar e la parte interessata all’acquisto/noleggio, né come intermediario, né come agente o rappresentante delle parti. Gli accordi e le trattative derivanti da un’inserzione contenuta nel database di Weecar non avvengono in alcun modo tramite il Sito e/o la relativa applicazione mobile e Weecar non è in alcun modo coinvolta negli stessi. CTI, i Concessionari e gli Utenti agiscono in piena autonomia e indipendenza. Le presenti Condizioni Generali non fanno sorgere tra loro alcun rapporto di collaborazione, agenzia, associazione, intermediazione o lavoro subordinato.

2. Oggetto dei servizi:

1) CTIfornisce ai Concessionari una pagina web accessibile tramite il Sito Weecar e/o la relativa applicazione mobile per la creazione e la pubblicazione delle inserzioni per la vendita o il noleggio di veicoli e rende accessibili al pubblico tali inserzioni contenute nel database.

2) I Concessionari possono inserire nei database il numero di inserzioni consentito ai sensi del contratto concluso tra CTI e il Concessionario di cui successivo articolo 3. Le tariffe applicabili per l’uso del Servizio Weecar offerto ai Concessionari sono indicate nel medesimo contratto.

3) CTI promuove il Servizio Weecar e le inserzioni pubblicate dai Concessionari anche attraverso soggetti terzi, in particolare pubblicando le inserzioni o parte delle stesse in altri siti web, in applicazioni software, via email o attraverso campagne pubblicitarie su giornali, radio o emittenti televisive. A tal fine, CTI consente ai soggetti terzi che forniscono dette piattaforme e servizi di accedere ai dati, alle informazioni e ai contenuti presenti sul Servizio Weecar. Fornendo i contenuti delle inserzioni a CTI, i Concessionari – fatti salvi i propri diritti morali – concedono a quest’ultima una licenza non esclusiva, valida in tutto il mondo, a tempo indeterminato, irrevocabile, sub-licenziabile e trasferibile a terzi, all’utilizzo (incluso, a mero titolo esemplificativo, il diritto di esercitare tutti i diritti d’autore, i diritti connessi al diritto d’autore e/o diritti sui generis, i diritti pubblicitari e altri diritti di proprietà intellettuale e industriale) di tali contenuti attraverso qualsiasi mezzo e modalità di sfruttamento. Tale licenza deve intendersi remunerata nel servizio reso da CTI a favore dei Concessionari ai sensi dei presenti accordi. La licenza include, a titolo meramente esemplificativo:

1 – il diritto di riprodurre il contenuto su un dispositivo analogico e digitale (ad esempio, su CD, CD-ROM, DVD, memory cards, hard drive, video cassette, etc.) e su una rivista (ad esempio, su periodici, quotidiani, stampa specializzata, manifesti, volantini, brochures, newsletters);

2 – il diritto di associare il contenuto a un altro contenuto (testo, immagine, hyperlinks, marchi, loghi, etc.) e ad altri materiali pubblicitari e di utilizzare tali combinazioni di contenuti;

il diritto di adattare o di fare adattare il contenuto, in maniera automatizzata, in particolare riducendone o aumentandone le dimensioni, dividendolo, riducendolo o modificandolo e di utilizzare il risultato di tali adattamenti;

3 – il diritto di utilizzare e mostrare il contenuto in presentazioni (ad esempio, in presentazioni in Power Point) interne o durante eventi pubblici (ad esempio, in dimostrazioni, seminari, corsi di preparazione, etc.);

4 – il diritto di riprodurre, comunicare al pubblico e utilizzare su ogni genere di media il contenuto, ivi incluse le foto pubblicate dai Concessionari;

5 – il diritto di inserire e memorizzare il contenuto in banche dati.

4) Il Concessionario dichiara e garantisce di essere l‘autore e/o il licenziatario esclusivo e/o di aver conseguito in altro modo il diritto di concedere a CTI i diritti sopra menzionati.

5) I Concessionari hanno il diritto di utilizzare il Servizio Weecar secondo le modalità indicate da CTI e non possono in alcun modo modificare, alterare il funzionamento o danneggiare il Servizio Weecar.

6) Utilizzando il Servizio Weecar, i Concessionari si impegnano a non compiere le seguenti attività:

1 – violare le leggi in vigore o le presenti Condizioni Generali;

2 – pubblicare inserzioni contenenti informazioni false o ingannevoli;

3 – pubblicare inserzioni in violazione di diritti di terzi (ivi compresi, a mero titolo esemplificativo, quelle che violano diritti di proprietà intellettuale come diritti d’autore e diritti sui marchi registrati – ad esempio, la messa in vendita di prodotti contraffatti – o che si riferiscono a veicoli rubati);

4 – pubblicare inserzioni denigratorie o contenenti espressioni offensive verso altri utenti o linguaggio volgare;

5 – inviare messaggi agli altri utenti attraverso il Sito e/o la relativa applicazione mobile aventi contenuto offensivo o illecito o che in ogni caso violino diritti di terzi;

6 – inviare “spam”, lettere a catena o proposte di schemi piramidali;

7 – diffondere virus informatici o altre tecnologie in grado di danneggiare il Sito e/o la relativa applicazione mobile o gli altri utenti;

8 – compiere azioni che possano causare un irragionevole sovraccarico alle infrastrutture tecnologiche di Weecar e/o che possano interferire con il corretto utilizzo del Sito e/o la relativa applicazione mobile;

9 – copiare, riprodurre, alterare, modificare o diffondere le inserzioni degli altri utenti senza il loro consenso espresso;

10- utilizzare qualsiasi robot, spider, scraper o altri strumenti automatici per accedere al Sito e/o alla relativa applicazione mobile e raccogliere contenuti ed informazioni per qualsiasi scopo senza il nostro previo consenso scritto;

11 – raccogliere informazioni personali di altri utenti del Sito, incluso il loro indirizzo email, senza il loro consenso;

12 – aggirare le misure adottate al fine di prevenire o limitare l’accesso al Sito e/o alla relativa applicazione mobile.

7) CTI può vincolare l’utilizzo del Servizio Weecar o di particolari funzioni del Servizio Weecar o l’ambito di utilizzo di alcune funzioni e servizi a particolari requisiti, come il controllo dei dati di accesso, la durata della relazione contrattuale, il modo e le finalità di utilizzo, nonché subordinare l’utilizzo del Servizio Weecar da parte dei Concessionari al rispetto di particolari precauzioni di sicurezza.

8) CTI si riserva il diritto di limitare temporaneamente le possibilità di pubblicare e di ricercare inserzioni per ragioni dovute ai limiti di capacità del Servizio Weecar, al fine di garantire la sicurezza o l’integrità dei propri server o al fine di implementare aggiornamenti e/o modifiche di carattere tecnico e per lo svolgimento di attività di manutenzione. CTI tutelerà le esigenze dei Concessionari informandoli, quando possibile, prima di adottare tali provvedimenti.

9) CTI si riserva il diritto di limitare il numero di dati inseriti quotidianamente dallo stesso Concessionario per motivi di carattere tecnico e in particolare per motivi di limitata capacità del Servizio Weecar.

10) Motivi di carattere tecnico, quali ad esempio errori di sistema imprevisti, potrebbero comportare l‘impossibilità, o la possibilità limitata, di accedere alle inserzioni disponibili sul Servizio Weecar.

11) Le previsioni del presente articolo 2 non pregiudicano quanto indicato negli articoli 13 e 14 delle presenti Condizioni Generali.

3. Registrazione e stipula contratto:

1) Tramite la compilazione dell’apposito formulario per la registrazione al Sito e la comunicazione a CTI dei propri dati, il Concessionario formula una proposta per la stipula di un contratto con CTI che gli consenta di pubblicare le proprie inserzioni di vendita e/o noleggio di veicoli sul Sito. A tal fine, per Concessionari si intendono sia la sede principale dell’azienda che le sedi secondarie e i singoli punti vendita che svolgono come attività principale la vendita e/o noleggio di veicoli. Ogni sede o punto vendita è tenuto a registrarsi separatamente e CTI invierà una fattura separata per ciascuna sede o punto vendita specificato. L’account di un Concessionario non è trasferibile e non può essere usato da diverse sedi o punti vendita.

2) A seguito della ricezione della proposta di stipula del suddetto contratto, CTI potrà decidere a propria discrezione di accettarla o meno. Nel caso in cui CTI decida di accettare la proposta di stipula di un contratto con il Concessionario, CTI e il Concessionario entreranno in contatto e stipuleranno uno specifico accordo con le modalità che saranno indicate da CTI. In particolare, l’accordo si considererà concluso con l’accettazione di specifici ordini di acquisto da parte del Concessionario.

3) La registrazione al Sito e l’utilizzo del Servizio Weecar possono essere effettuate solo da società in grado di concludere contratti senza limitazioni. La persona che effettua la registrazione al Sito e che utilizza il Servizio Weecar deve essere autorizzata a stipulare contratti per conto del Concessionario e ha l’obbligo di fornire informazioni complete e corrette.

4) Al momento della registrazione e nel corso della durata del rapporto contrattuale, CTI ha il diritto di richiedere l’invio di una visura camerale e di altri documenti e informazioni necessarie o utili per la registrazione del Concessionario o per la gestione del rapporto contrattuale.

5) Qualora i dati forniti subiscano modifiche dopo la registrazione, il Concessionario ha l’obbligo di informare tempestivamente CTI. Le informazioni devono essere fornite per iscritto tramite posta o invio email.

6) Il Concessionario ha l’obbligo di verificare la correttezza dei propri dati forniti al momento della registrazione e ad ogni variazione.

7) Il Concessionario deve mantenere segreta la propria password e i propri dati di accesso al Servizio Weecar. Il Concessionario ha anche l’obbligo di informare immediatamente CTI qualora abbia la prova dell’utilizzo abusivo dei propri dati di accesso da parte di terzi.

8) CTI non comunicherà username e password del Concessionario a terzi e non richiederà al Concessionario la sua password via email o per telefono.

Il Concessionario è responsabile della custodia e di tutte le attività effettuate con i propri dati di accesso.

4. Cancellazione delle Inserzioni, Blocco, Risoluzione, Altri Provvedimenti e Recesso

1) CTI può adottare i seguenti provvedimenti qualora ritenga che un Concessionario – tramite il proprio utilizzo del Servizio Weecar – abbia violato le previsioni di legge applicabili, diritti di terzi o le presenti Condizioni Generali e in particolare in caso di (i) mancato pagamento delle tariffe dovute a CTI ai sensi dell’articolo 5 (Rendiconto, Data di Pagamento delle Tariffe e Importo, Pagamento), o (ii) di violazione degli articoli 7 (Requisiti Relativi ai Contenuti e al Layout delle Inserzioni), 12 (Manipolazione del sistema di ricerca dei veicoli e danneggiamento dell’integrità del sistema) e 15 (Diritti d’Autore e Utilizzo):

1 – eliminare, definitivamente o momentaneamente, le inserzioni o gli altri contenuti pubblicati nel Servizio Weecar;

2 – inviare comunicazioni di avvertimento e di diffida ai Concessionari;

3 – limitare l’uso del Servizio Weecar;

4 – bloccare l’account dei Concessionari per un periodo di tempo limitato;

5 – sospendere l’account dei Concessionari in modo definitivo a tempo indeterminato.

2) I predetti provvedimenti potranno essere adottati da CTI indipendentemente da ogni pagamento effettuato dai Concessionari e senza la possibilità per i Concessionari di ricevere un rimborso.

3) Qualora CTI blocchi temporaneamente o definitivamente l’utilizzo del Servizio Weecar da parte di un Concessionario, tale blocco comporterà l’impossibilità per il Concessionario di accedere al Servizio Weecar e le sue inserzioni non potranno essere più ricercate tramite il motore di ricerca del Servizio Weecar.

4) Qualora il rapporto contrattuale prosegua dopo una interruzione e il Concessionario sia reintegrato nell‘utilizzo del Servizio Weecar successivamente alla risoluzione o al blocco del suo account da parte di CTI per una sua violazione delle Condizioni Generali ai sensi del precedente art. 4.1, CTI potrà richiedere a tale Concessionario il pagamento di una tariffa di reintegro, in conformità con le tariffe in vigore al momento del reintegro.

5) Fatto salvo quanto previsto negli altri accordi stipulati tra le parti, sia CTI che il Concessionario possono recedere dal contratto di cui al precedente art. 3 e dalle presenti Condizioni Generali tramite l’invio di una comunicazione all’altra parte almeno due settimane prima del termine di ogni mese solare. La comunicazione di recesso deve essere inviata per iscritto, tramite RACCOMANDATA con ricevuta di Ritorno al seguente indirizzo: Servizio Weecar – CTI. Via dei Tigli, 13 – 06083 Bastia Umbra (PG)

5. Rendiconto, Data di Pagamento delle Tariffe e Importo, Pagamento:

1) Le tariffe sono mensili e sono previste diverse fasce tariffarie a cui corrisponde un numero di possibili inserzioni progressivamente crescente.

2) Il Concessionario è tenuto ad indicare, nel contratto concluso tra il medesimo e CTI, la fascia tariffaria a cui intende aderire. Scegliendo la fascia tariffaria, il Concessionario sarà obbligato a non superare il numero massimo di inserzioni corrispondente a tale fascia. Ogni inserzione eccedente il numero massimo consentite al Concessionario, non sarà pubblicata sul Sito.

3) Rimane ferma la possibilità per il Concessionario e CTI di convenire che il Concessionario possa pubblicare un numero di inserzioni maggiore rispetto al limite massimo previsto dal contratto: in tal caso, il Concessionario dovrà versare a CTI le tariffe corrispondenti alla nuova fascia tariffaria prescelta, fermo restando quanto previsto al precedente paragrafo 5.

4) Il Concessionario è tenuto a pagare con cadenza mensile le tariffe (oltre IVA) convenute con CTI. La fatturazione avviene elettronicamente tramite pec. Qualora un Concessionario richieda l’emissione di una fattura cartacea, CTI gli addebiterà i costi relativi all’emissione cartacea. L’importo indicato nella fattura sarà immediatamente esigibile.

5) Il pagamento delle tariffe che un Concessionario è tenuto a corrispondere è generalmente effettuato tramite addebito diretto. A tal fine i Concessionari autorizzano CTI ad effettuare un addebito diretto sul proprio conto corrente bancario e pongono in essere tutte le attività necessarie con la propria banca al fine di consentire a CTI di effettuare tale operazione. Il Concessionario dovrà garantire e assicurare che le somme presenti sul proprio conto corrente siano sufficienti a soddisfare il credito di CTI in qualsiasi momento. L’utilizzo di metodi di pagamento diversi dall’addebito diretto sul conto corrente del Concessionario dovrà essere espressamente convenuto tra il Concessionario e CTI.

6) Nel caso in cui il credito di CTI non venga soddisfatto tramite il metodo di pagamento concordato, potrà essere limitata la capacità del Concessionario ad utilizzare i servizi e CTI potrà incassare gli importi dovuti tramite l’utilizzo di altri meccanismi di riscossione. Il Concessionario dovrà rimborsare a CTI tutti i costi sostenuti per la riscossione qualora il pagamento non sia stato possibile per motivi riconducibili esclusivamente al Concessionario.

7) Le tariffe versate dal Concessionario non sono rimborsabili.

8) Potrà essere concordato un periodo di prova durante il quale CTI offrirà i propri servizi a titolo gratuito.

9) In aggiunta a quanto sopra, il Concessionario è tenuto a pagare a CTI le tariffe aggiuntive dovute per ogni eventuale servizio aggiuntivo di cui al successivo paragrafo 11.

6. Modifiche delle Tariffe / Modifica delle Condizioni Generali

1) Le modifiche e gli aggiornamenti delle tariffe applicabili saranno comunicate via email con preavviso di due settimane. I Concessionari che non intendono accettare le nuove tariffe applicabili possono decidere di recedere dal contratto in essere con CTI , seguendo le modalità indicate al precedente paragrafo 4.5, con efficacia dal giorno prima dell’entrata in vigore delle nuove tariffe. Qualora il Concessionario non eserciti tale diritto di recesso e continui a utilizzare il Servizio Weecar successivamente all’entrata in vigore delle nuove tariffe, il Concessionario sarà soggetto alle nuove tariffe. Conseguentemente, i corrispettivi dovuti dovranno essere pagati sulla base delle nuove tariffe.

2) CTI ha il diritto di modificare a propria discrezione le Condizioni Generali in qualsiasi momento tramite la loro pubblicazione sul sito www.weecar.it o nella relativa applicazione mobile. La nuova versione delle Condizioni Generali sarà automaticamente efficace decorse due settimane dalla data di pubblicazione ovvero al momento del primo utilizzo dei nostri servizi effettuato dal Concessionario dopo le modifiche, a seconda di quale evento si verifichi prima. Qualora un Concessionario non intenda accettare la nuova versione delle Condizioni Generali, potrà recedere dal contratto in essere con CTI entro due settimane dal momento in cui la nuova versione delle Condizioni Generali è stata pubblicata. Le tariffe per l’utilizzo del Servizio Weecar si applicheranno, eventualmente pro-quota, fino al momento della ricezione da parte di CTI di apposita comunicazione di recesso con le modalità di cui al precedente paragrafo 4.5.

7. Requisiti relativi ai contenuti e al layout delle inserzioni

1) Il Concessionario è obbligato a pubblicare l’inserzione relativa a un veicolo solo nella categoria prevista per quella tipologia di veicolo. Sono consentite solo le inserzioni che pubblicizzano la vendita o il noleggio di veicoli indicati nelle categorie presenti di volta in volta sul Sito.

2) Non è consentita la pubblicazione di inserzioni relative:

– alla conclusione di contratti diversi dal noleggio a lungo termine e dalla vendita di veicoli nuovi, usati (inclusi veicoli aziendali e veicoli dimostrativi), km 0 e d’epoca;

– alla cessione di contratti di vendita o di leasing di veicoli;

– all’acquisto o noleggio di veicoli a motore o altri oggetti di altro tipo, diversi dai veicoli indicati nelle categorie presenti di volta in volta sul Sito;

– alla vendita di pezzi di ricambio e accessori di veicoli a motore;

– alla vendita o alla promozione di software;

– alla vendita o noleggio di veicoli rubati o la cui provenienza non sia legittima;

– alla promozione di servizi.

3) Le inserzioni devono essere scritte in lingua italiana o includendo almeno una traduzione in italiano.

4) I Concessionari hanno l’obbligo di fornire informazioni complete e corrette con riferimento ad ogni contenuto dell’inserzione. Con riferimento alla vendita di veicoli è necessario indicare nel contenuto delle inserzioni se i veicoli pubblicizzati sono dotati di un motore che è stato sostituto e il chilometraggio reale del veicolo. Le informazioni non corrette devono essere corrette non appena vengono individuate.

5) Durante il processo di creazione di un’inserzione, il Concessionario è tenuto ad indicare le condizioni reali del veicolo, specialmente se il veicolo è danneggiato in modo non trascurabile e se questi danni non siano stati riparati. Questa circostanza deve essere indicata selezionando le opzioni appropriate. Per danni gravi si intendono i danni non riparati relativi ad esempio a guasti al motore o alla trasmissione o dovuti ad incidenti stradali, incendi, grandine o acqua che non è possibile riparare o che si possono riparare solo sostenendo un costo notevole. Questo riguarda specialmente i veicoli che possono essere utilizzati solo per i pezzi di ricambio. I danni di minore entità dovranno essere elencati nella sezione riservata ai commenti aggiuntivi. I Concessionari sono in ogni caso obbligati ad indicare nelle inserzioni i danni precedenti conosciuti e riparati di entità non trascurabile. I veicoli per i quali è stata indicata la presenza di danni considerevoli potranno essere ricercati solo selezionando la relativa opzione nella maschera di ricerca.

6) Non è consentito pubblicizzare più di un veicolo nella stessa inserzione.

7) Non è consentito pubblicizzare contemporaneamente lo stesso veicolo in più inserzioni in qualsiasi categoria. Ciò vale anche qualora lo stesso veicolo sia inserito nel database contemporaneamente da Concessionari diversi. Tale divieto non trova applicazione quando i veicoli non sono immediatamente disponibili.

8) Durante il periodo di pubblicazione dell’inserzione, il Concessionario deve essere in grado di concludere immediatamente un contratto di vendita o noleggio del veicolo pubblicizzato con un soggetto interessato, di consegnare il veicolo alla data in cui, in base alle informazioni indicate nell’inserzione, il veicolo sarà disponibile (in caso di veicoli usati) o alla data di consegna (in caso di veicoli nuovi) e di trasferire la proprietà o la disponibilità del veicolo al soggetto interessato.

9) Le inserzioni possono contenere delle fotografie. Il Concessionario si impegna ad inserire nel database di Weecar solo fotografie che è autorizzato ad utilizzare senza limitazioni e sulle quali terzi non vantino diritti, ivi compresi diritti di proprietà intellettuale. Le fotografie pubblicate nelle inserzioni non devono essere ingannevoli e devono rispecchiare le reali condizioni del veicolo pubblicizzato nell’inserzione. Qualora un Concessionario utilizzi fotografie tratte da un catalogo, tale circostanza deve essere espressamente indicata e anche in tal caso dovrà essere titolare dei diritti di cui al presente articolo.

10) Quando CTI fornisce certificazioni di qualità, marchi di garanzia o altre certificazioni di fiducia, il Concessionario dovrà fare in modo che tali certificazioni siano visualizzate solo nelle inserzioni relative ai veicoli che ne soddisfino i relativi requisiti.

11) Le inserzioni non devono violare le previsioni di legge applicabili e in particolare le previsioni contenute nel Decreto Legislativo 10 febbraio 2005, n. 30, nella Legge 22 aprile 1941, n. 633, e nel D.P.R. del 17 febbraio 2003, n. 84, e successive modifiche ed i diritti di terzi, né devono essere in contrasto con l’ordine pubblico e il buon costume in relazione al testo, al contenuto, al layout e alle loro finalità.

12) I Concessionari devono fornire, in maniera veritiera e accurata, tutte le informazioni relative (i) alle caratteristiche del veicolo pubblicato; (ii) al prezzo finale (in caso di vendita) ovvero al prezzo mensile (in caso di noleggio) del veicolo pubblicato (che dovrà essere indicato comprensivo di IVA e di ogni altra imposta applicabile); e (iii) all’identità della parte che vende o noleggia il veicolo pubblicato. Sono vietate le pratiche commerciali scorrette così come disciplinate dal D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206 (Codice del Consumo) e in particolare le pratiche commerciali che consistono nell’indicare un prezzo non corrispondente al vero o che inducono o che sono idonee a indurre in errore gli Utenti sul prezzo finale (in caso di vendita) ovvero sul prezzo mensile (in caso di noleggio) del veicolo.

13) Non è consentito inserire in un‘inserzione link ad altri siti web o ad altre fonti di informazioni a meno che ciò non sia espressamente richiesto in base alla legge applicabile. Per link si intendono anche indirizzi web (URL) non attivi e parti degli stessi. E’ consentito inserire link a ulteriori immagini del veicolo, a file PDF o a presentazioni multimediali del concessionario contenenti informazioni aggiuntive sul veicolo pubblicizzato (ad es. prove relative al veicolo, manuali d’uso, ecc.). Tali link saranno in ogni caso visualizzati come semplice testo e non saranno cliccabili.

14) Non è inoltre consentito inserire nelle inserzioni i cosiddetti numeri telefonici a sovrapprezzo (come ad esempio i numeri che iniziano per 899) che comportano il pagamento per il chiamante di un prezzo superiore al normale costo di una telefonata.

15) Per evitare lo spam, non è consentito scrivere l’indirizzo e-mail o il numero di telefono nel titolo o nella descrizione dell’inserzione. Per fare ciò, il Concessionario è tenuto ad utilizzare sempre i campi indicati a tale scopo al momento della pubblicazione dell’inserzione.

16) Fermo restando che CTI non ha alcun controllo né responsabilità in relazione al contenuto delle inserzioni pubblicate dai Concessionari, al solo fine di migliorare la fruizione del Sito, CTI potrà effettuare, in caso di inserimento di inserzioni aventi contenuto differente dall’oggetto della categoria, interventi di rubricazione automatica di tali inserzioni nella categoria ritenuta più idonea con riguardo allo specifico oggetto dell’inserzione.

17) Le inserzioni pubblicate con riferimento a veicoli in vendita saranno visualizzate, a seguito di ogni ricerca effettuata dagli Utenti, secondo l’ordine per “data di pubblicazione” (o formula equivalente). L’ordine di visualizzazione viene creato automaticamente tramite un algoritmo che prende in considerazione una moltitudine di fattori inerenti al veicolo pubblicato, tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, marca, modello, km, anno di immatricolazione, potenza. CTI non ha alcun controllo né possibilità di intervento sul funzionamento dell’algoritmo. L’algoritmo opera esclusivamente sulla base delle caratteristiche e informazioni inerenti al veicolo fornite dal Concessionario al momento della pubblicazione. Il Concessionario è il solo e unico responsabile dell’impatto che eventuali dati incompleti o non corretti o non veritieri forniti dal medesimo Concessionario abbiano sul posizionamento dell’inserzione secondo il criterio sopra citato. Si precisa che Weecar offre anche altri criteri per ordinare i risultati di ricerca: un Utente può scegliere di ordinarli, per esempio, per prezzo crescente, prezzo decrescente, più recente ecc. Pertanto, l’Utente ha il pieno controllo di come vengono presentati i risultati di ricerca.

8. Trattamento dei dati

1) Il Concessionario tratterà i dati di altri utenti di cui verrà a conoscenza attraverso il Servizio Weecar esclusivamente per rispondere e dar seguito a specifiche richieste. Ulteriori usi di tali dati, in particolare per finalità di marketing, dovranno essere preventivamente autorizzati dall’utente.

2) Oltre alle presenti Condizioni Generali, troveranno applicazione le Regole sulla Privacy.

9. Responsabilità per il Contenuto delle Inserzioni

1) I Concessionari riconoscono che CTI non ha nessun controllo o responsabilità in merito alla qualità, sicurezza, liceità delle inserzioni pubblicate sul Sito e/o la relativa applicazione mobile e che i Concessionari sono gli unici responsabili del contenuto delle inserzioni, di eventuali violazioni delle leggi applicabili e di diritti di terzi effettuate tramite le inserzioni.

2) Quando i Concessionari utilizzano l‘interfaccia al fine di inserire tutti i loro veicoli o singole inserzioni nel database di Weecar, sono tenuti a verificare che i dati inseriti siano completi e corretti. CTI non è responsabile in alcun modo per la fornitura di dati incompleti o non corretti o non veritieri da parte del Concessionario.

3) CTI non è responsabile in alcun modo e non fornisce alcuna garanzia in relazione alla conformità delle inserzioni alla normativa applicabile e/o alla permanenza delle inserzioni sul Sito e/o sulla relativa applicazione mobile.

4) In particolare CTI non fornisce alcuna garanzia e non sarà in alcun modo responsabile per gli eventuali accordi conclusi sulla base delle inserzioni inserite nel database di Weecar e per l’impossibilità di darvi attuazione in base alle leggi dello Stato in cui sono effettuate o per eventuali pregiudizi di natura legale o economici, per una o entrambe le parti, derivanti da tali accordi.

10. Risarcimento

1. Il Concessionario si impegna a tenere indenne CTI e le altre società del suo gruppo da qualsiasi pretesa di terzi derivante dalla violazione dei loro diritti tramite le inserzioni del Concessionario o qualsiasi altro utilizzo improprio del Servizio Weecar da parte del Concessionario. Il Concessionario dovrà sostenere anche ogni costo necessario per difendere i diritti di CTI e delle altre società del suo gruppo, ivi incluse le relative spese legali.

11. Aggiornamento Database, Eliminazione delle inserzioni, Gestione e Back-up, Servizi Aggiuntivi

1) Al fine di rendere la ricerca dei veicoli più interessante e utile possibile, CTI compie ogni ragionevole sforzo per aggiornare i propri database. Per questo motivo, il Concessionario è tenuto a cancellare le inserzioni dei veicoli non appena il veicolo pubblicizzato è stato venduto/noleggiato o non è più disponibile per altri motivi.

2) I Concessionari hanno l’obbligo di mantenere le inserzioni dei veicoli inserite nel database aggiornate e di gestire regolarmente le proprie inserzioni almeno ogni due settimane. Se un Concessionario non dovesse riuscire a gestire le proprie inserzioni nel periodo di tempo sopra menzionato, CTI si riserva il diritto di disattivare l’inserzione del Concessionario per mancanza di aggiornamento, e, conseguentemente, le inserzioni non saranno più recuperabili dal database di Weecar e non potranno essere visualizzate attraverso il sistema di ricerca. Le inserzioni verranno riattivate automaticamente quando il Concessionario le gestirà.

3) I Concessionari hanno l’obbligo di creare backup dei propri dati, ivi incluse le fotografie dei veicoli, per poter ripristinare rapidamente le inserzioni in caso di perdita dei dati.

4) Al fine di rendere più utile ad efficiente l’utilizzo del Sito da parte dei Concessionari, CTI può fornire ai medesimi, su richiesta, servizi aggiuntivi anche temporanei. Le tariffe per i servizi aggiuntivi verranno comunicate ai Concessionari prima di iniziare l’utilizzo di ciascun servizio.

12. Manipolazione del sistema di ricerca di veicoli e Danneggiamento dell’integrità del sistema

1) Sono vietate le attività finalizzate a danneggiare, a rallentare o rendere l‘utilizzo del Servizio Weecar più difficile per gli utenti. Il Concessionario non può adottare condotte che alterino o modifichino la struttura del Servizio Weecar. I Concessionari non possono bloccare, riscrivere o modificare i contenuti generati da Weecar o altri utenti tramite il Servizio Weecar o disturbare in altro modo interferendo con il funzionamento del Servizio Weecar.

2) Non è consentito falsificare o manipolare i risultati della funzione di ricerca dei veicoli del Servizio Weecar inserendo informazioni errate o fuorvianti, inserendo un veicolo nella categoria sbagliata, attraverso attività tecniche o tramite qualsiasi altro utilizzo abusivo delle funzionalità del Servizio Weecar.

13. Forza Maggiore

1) CTI non sarà in alcun modo responsabile per la mancata visualizzazione degli annunci in caso di forza maggiore. Tutti gli eventi imprevedibili e tutti gli eventi che nessuna delle parti è in grado di controllare sono considerati come eventi di forza maggiore. Tali eventi includono in particolare scioperi e serrate, anche in altre società, provvedimenti delle autorità competenti, il guasto di reti e gateway di comunicazione e di altri operatori e altri malfunzionamenti, anche nel caso in cui tali circostanze coinvolgano subappaltatori e subfornitori, e i subappaltatori degli stessi. I Concessionari non potranno avanzare alcuna pretesa nei confronti di CTI in relazione a guasti per i quali CTI non è responsabile.

14. Limitazione di responsabilità

1) Salvi i casi di dolo o colpa grave e gli altri casi espressamente previsti dalla legge (ivi compresa la normativa a tutela dei consumatori), CTI non è responsabile per eventuali danni subiti dai Concessionari e/o dagli altri utenti a seguito dell’utilizzo o mancato utilizzo del Servizio Weecar.

2) Le esclusioni di responsabilità sopra menzionate non sono applicabili in caso di garanzie specifiche fornite da CTI , né in caso di morte o danni personali o di violazione di disposizioni di legge inderogabili.

In ogni caso, l’eventuale risarcimento per responsabilità di CTI nei confronti dei Concessionari o di terzi è limitato all’importo corrisposto dal Concessionario a CTI negli ultimi tre mesi di durata della relazione contrattuale.

15. Diritti d’autore

1) Fatto salvo quanto previsto all’art. 2.3 delle presente Condizioni Generali, tutti i dati, e le banche di dati, i loghi, i marchi e gli altri segni distintivi, i testi, i programmi, i disegni, le fotografie e le immagini delle inserzioni inserite nel database Weecar sono di proprietà di CTI e/o delle società del suo gruppo in conformità con le leggi applicabili, ivi comprese le leggi e le convenzioni internazionali sul diritto d’autore e sulla tutela della proprietà intellettuale e industriale.

2) Il Concessionario non potrà: (i) copiare, riprodurre, divulgare, diffondere, rielaborare o realizzare opere derivate, tradurre, adattare o modificare né altrimenti usare o utilizzare, con qualsiasi dispositivo o modalità, i contenuti del Sito tutelati da diritti d’autore, diritti connessi al diritto d’autore o diritti sui generis, marchi registrati o da altri diritti di proprietà intellettuale e industriale di CTI (o dei suoi fornitori), senza espresso consenso scritto di quest’ultima; e/o (ii) rimuovere e/o tentare di rimuovere i contenuti del Sito tutelati da diritti d’autore, diritti connessi al diritto d’autore o diritti sui generis, marchi registrati o da altri diritti di proprietà intellettuale e industriale di CTI (o dei suoi fornitori), nonché i correlati avvisi, in qualsiasi modo esibiti, apposti, contenuti o accessibili nell’interfaccia del Sito e/o nelle singole pagine web di cui si compone.

3) Il Concessionario, inoltre, non potrà: (i) aggirare o tentare di aggirare le misure tecniche di protezione e le restrizioni tecniche apposte sul Sito ai fini dell’individuazione di codici e/o algoritmi di qualsivoglia genere e natura (a mero titolo esemplificativo, codici sorgente, codici oggetto e l’algoritmo di cui all’art. 7.17); (ii) analizzare, decrittare, disassemblare, decompilare, scomporre e/o effettuare attività di reverse engineering sul Sito o tentare di porre in essere dette attività; e (iii) alterare, modificare e/o elaborare in qualsivoglia modo il Sito. E’ fatto salvo in ogni caso il diritto dei Concessionari di disporre liberamente dei propri contenuti, dati e informazioni.

4) Il Sito ospita contenuti di CTI , dei Concessionari e degli Utenti. Il Sito è tutelato dalle leggi e dalle convenzioni internazionali sul diritto d’autore (nonché sui diritti connessi al diritto d’autore e sui diritti sui generis) e sui diritti di proprietà intellettuale e industriale. Il contenuto visualizzato su o attraverso il Sito è anche protetto come un’opera collettiva e/o opera composta e/o raccolta di opere ai sensi delle leggi e delle convenzioni internazionali sul diritto d’autore (nonché sui diritti connessi al diritto d’autore e sui diritti sui generis).

5) Solo i titolari di diritti d’autore, diritti connessi al diritto d’autore, diritti sui generis o altri diritti di proprietà intellettuale e industriale possono segnalare gli oggetti o le inserzioni che siano potenzialmente lesivi dei propri diritti, attraverso il Programma per le Notifiche di violazione. Se il Concessionario ha fondato motivo di ritenere che un’inserzione pubblicata sul Sito violi i propri diritti, potrà scaricare il modulo per la Notifica di violazione, compilarlo e inviarlo via mail a: assistenza@weecar.it. Una volta ricevuto il modulo, daremo conferma al Concessionario della sua partecipazione al Programma per le Notifiche di violazione e gli forniremo informazioni su come inviare le successive segnalazioni.

16. Cessione

1) CTI può cedere a propria discrezione le presenti Condizioni Generali e il contratto concluso con il Concessionario, nonché i diritti e gli obblighi derivanti dagli stessi ad altre società del gruppo CTI senza alcun preavviso e purché le presenti Condizioni Generali e il contratto concluso con il Concessionario vengano ceduti agli stessi termini o a termini che non siano meno vantaggiosi per il Concessionario.

2) CTI ha il diritto di cedere le Condizioni Generali e il contratto concluso con il Concessionario, nonché i diritti e obblighi derivanti dagli stessi a terzi diversi dalle società del gruppo CTI tramite la pubblicazione sul Sito di una comunicazione, con un periodo di preavviso di due settimane. In questo caso il Concessionario può recedere dal contratto concluso con CTI entro le due settimane sopra citate, secondo le modalità di cui al precedente paragrafo 4.5.

17. Varie

1) Le presenti Condizioni Generali, il contratto concluso con il Concessionario e tutte le regole del Sito qui richiamate rappresentano l’intero accordo fra il Concessionario e CTI e sostituiscono ogni precedente accordo.

L’inefficacia o la nullità delle singole previsioni delle presenti Condizioni Generali non pregiudica la validità delle restanti disposizioni delle stesse. Le previsioni inefficaci si intendono automaticamente sostituite da previsioni di legge che riflettono il più possibile sotto il profilo economico i contenuti delle previsioni inefficaci o nulle. Lo stesso vale per le eventuali omissioni nelle previsioni di cui alle presenti Condizioni Generali.

2) Il mancato esercizio di un proprio diritto da parte di CTI non rappresenta rinuncia della stessa ad agire nei confronti del Concessionario o nei confronti di terzi per la violazione di impegni e obblighi contenuti nelle presenti Condizioni Generali.

3) Ad eccezione delle segnalazioni relative a contenuti illeciti o che violano diritti di proprietà intellettuale, qualsiasi comunicazione dovrà essere inviata a mezzo di lettera raccomandata al seguente indirizzo:

CTI – Via dei Tigli, 13 06083  – 06083 Bastia Umbra – Perugia Oggetto: weecar.it – Comunicazioni utente. CTI invierà le proprie comunicazioni all’indirizzo email fornito dal Concessionario durante il procedimento di registrazione. In alternativa, potrà inviare una raccomandata all’indirizzo postale comunicato dal Concessionario. I Concessionari possono altresì inviare domande, commenti o reclami al Servizio Assistenza.

18. Foro Competente

1) Le presenti Condizioni Generali sono disciplinate dalle leggi italiana. È’ esclusa l’applicazione della Convenzione delle Nazioni Unite sulla vendita internazionale di beni dell’11 aprile 1998.

2) Le controversie derivanti dalle presenti Condizioni Generali sono soggette alla competenza esclusiva del tribunale di Perugia, fatti salvi i diritti dei consumatori di adire il foro del loro luogo di residenza. Il foro del luogo residenza o domicilio del consumatore è quello competente sulle controversie che coinvolgono i consumatori.

 

weecar.it
Valore Stimato
• € 276 •